• Home
  • Comunicati
  • Comunicazione del Movimento 3V al Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana

Comunicazione del Movimento 3V al Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana

| Il Consiglio 3V |

La presente comunicazione a nome del Movimento 3V è stata inoltrata in data 10 aprile 2020 alle ore 16:00, tramite Posta Elettronica Certificata, al Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana.

In una ponderazione tra beneficio e danno in merito ai provvedimenti relativi al Coronavirus, che potremmo definire “Chiudi Italia”, politicamente riteniamo che le chiusure a far data dal 14 aprile siano ormai più dannose che proficue.

L’emergenza non può essere perenne ma solo temporanea nella sua imprevedibilità. Il Governo ha attuato in ritardo sia l’aumento dei posti letto in terapia intensiva sia le misure di adeguata informazione e di invito alla prudenza per anziani e categorie a rischio.

Ad oggi ci risulta che:

A) i posti letto in terapia intensiva siano passati da poco più di 5mila ad oltre 9mila.

B) l’intera popolazione sia ormai informata in relazione ai comportamenti utili.

Come M3V politicamente riteniamo che:

la limitazione della libertà individuale a tutela della collettività possa essere accettata solo quando ciò non comporti danni all’individuo stesso.

Ormai nello stare “a casa” i danni di natura economica, di salute mente-corpo, di formazione nell’interrompere il percorso educativo siano evidenti e gravi.

Come M3V evidenziamo che:

varie nazioni, tra cui Germania, Svezia, Giappone ed altre, hanno adottato misure molto meno restrittive.

Come M3V invitiamo il Governo a:

1. Rilasciare la piena libertà di circolazione delle persone.

2. Riaprire le scuole di ogni ordine e grado senza limitazione alcuna.

3 Lasciare ad ogni singola realtà produttiva ed economica la piena libertà nel valutare cosa essa ritenga opportuno.

4. Eliminare i divieti di accesso ai parchi, alle spiagge, ai luoghi pubblici in generale e di eliminare gli obblighi di utilizzo di mascherine, guanti e simili

5. Garantire assolutamente la normale frequenza per l’anno scolastico 2020/21 , senza alcun provvedimento di sospensione neanche nel caso di una seconda ondata di coronavirus.

6. Adottare politiche favorevoli alla salutogenesi della popolazione, attuando una prevenzione primaria che rafforza senza rischi le difese immunitarie delle persone, e aumentare i fondi a favore della sanità per adeguare personale e strutture alle esigenze nazionali.

7. Astenersi da qualunque ipotesi di trattamento sanitario obbligatorio, in particolare in relazione alle vaccinazioni, rispettando la libertà di scelta dei singoli individui.

8. Farsi promotore di un’informazione equilibrata e basata sul confronto delle diverse opinioni al fine di scongiurare derive univoche, soprattutto quando basate sull’alimentazione di una dannosa paura.

Il Consiglio di M3V ringrazia dell’attenzione ed invia al Governo tutto gli auguri di buona azione nel migliore interesse dell’Italia. 

Movimento 3V Vaccini Vogliamo Verità
Il Consiglio Nazionale

Sostieni il nostro partito! Il tuo contributo verrà impiegato per diffondere le nostre campagne, organizzare manifestazioni e, attraverso le elezioni, irrompere nelle istituzioni!     Sostienici

True Humans Network, la televisione dal cuore umano, dedica uno spazio ai programmi e agli approfondimenti 3V. Non perderti i programmi:

17 ragioni di medici e scienziati che ci convincono a non vaccinarci per il Covid-19. Leggi gli studi e le fonti su: #ioNonMiVaccinoPerché

Sostieni la campagna

Un vademecum di resistenza politicalegale ed umana per resistere all’obbligo con le armi della solidarietà, della creatività e della legge.

Scopri come resistere

Contro la falsa lotta all’evasione, contro la moneta elettronica, in difesa dell’economia di persone reali, nasce l’iniziativa di solidarietà #ioPagoInContanti

Sostieni la campagna

Il partito politico 3V opera con il solo intento di perseguire il bene comune, cioè il benessere di tutti i cittadini, in armonia con l’ambiente e con ogni forma di vita. Leggi la nostra visione