La dignità umana è il metro della rinascita

3V si costituisce in un partito politico in seguito alla decisione di un gruppo di cittadini di inserire la verità nella questione vaccinale e per contrastarne l’obbligo. La battaglia politica ci ha fatto conoscere tante famiglie assolutamente in disaccordo con le scelte di una classe politica lontana dalle reali necessità dei cittadini.

La vicinanza della gente ha confermato al partito di aver intrapreso la strada giusta, così decide di portare avanti le battaglie necessarie, affinché vengano create le giuste condizioni perché le bandiere della verità e della libertà possano sventolare in ogni ambito.

Nel panorama della società italiana costituiamo uno strumento politico nato per liberare il popolo dai suoi oppressori, per questo noi attivisti lavoriamo affinché 3V divenga sempre più un’opportunità politica, per tutti quei cittadini che hanno a cuore il bene dell’Italia.

La verità l’unica via percorribile per uscire dalle sabbie mobili in cui la nazione è stata scaraventata da una classe politica disonesta ed incapace. Innanzitutto è necessario puntare sui cittadini, riportandoli al centro dell’azione politica. Nonostante le stesse parole vengono sbandierate da altri leader politici, nessun partito presente in Parlamento le traduce in fatti concreti, tradendo così gli elettori.

Milioni di donne e di uomini ogni giorno subiscono un sistema di potere sempre più impositivo.

La dignità è un valore irrinunciabile e può illuminare ogni vicenda umana.

Ripartiamo da qua, ed iniziamo a considerare la dignità come metro di paragone per costruire una vita più giusta.

Niente e nessuno al mondo ci deve privare dei diritti sanciti dalla Costituzione. La dittatura sanitaria imposta dal Governo con l’avallo della finta opposizione parlamentare, non può essere la risposta ad una epidemia, tra l’altro mal curata e gestita ancora peggio.

Il vento della libertà e della verità deve continuare a spazzare via le oscure nubi che incombono sulla nostra comunità. Il diritto al lavoro, alla scuola e alla salute devono essere veramente garantito e non soltanto promesso, altrimenti la società continua a rimanere ostaggio di pochi.

Se la dignità è la leva per spezzare le catene della sottomissione nei confronti del sistema imperante, la consapevolezza della nostra natura rappresenta lo strumento finale per liberarci definitivamente dal giogo dell’oppressione.

Il percorso di liberazione popolare non può prescindere da una graduale presa di consapevolezza della propria condizione umana e si percorre in pratica attraverso la graduale liberazione delle risorse individuali e collettive. Siamo un partito che parte dal basso per dare forma ai valori più alti, vogliamo creare le condizioni affinché i cittadini possano scegliere sempre di più e sempre meglio. 

I nostri propositi politici non sono dettati dall’agenda della finanza internazionale, ma provengono da necessità umane come l’equità, la giustizia e la solidarietà.

Sono istanze che arrivano dal vivere quotidiano e non siamo disposti a barattarle con niente al mondo.

Puntiamo così tanto sull’umanità, che la consideriamo il fulcro del nostro progetto politico. Infatti essere umani è il bene più prezioso, ed è il bene in comune con tutte le persone. Intendiamo riunire i cittadini partendo dalla loro umanità, perché possano costituire un fronte comune contro le manovre oscure di un sistema che per possedere la vita e trarne pure profitto, utilizza la digitalizzazione, l’intelligenza artificiale, le biotecnologie, le terapie genetiche e l’ingegneria genetica.

Il corpo umano è sotto assedio. Come non mai, l’umanità è sotto attacco. Le sperimentazioni intorno alle modificazioni del Dna vogliono recidere le radici con il passato ed impedire ai bimbi di poter raggiungere un futuro radioso.

I famelici tentacoli delle multinazionali del petrolio, del farmaco e delle industrie agroalimentari hanno dichiarato guerra all’umanità e i bollettini di guerra sono emanati quotidianamente dagli stessi ospedali, in cui sono ricoverati dei pazienti inconsapevoli dei reali motivi che li hanno portati ad ammalarsi.

Non possiamo continuare a volgere lo sguardo dall’altra parte. Dobbiamo ribellarci a questo stato delle cose. Se vogliamo tornare a vivere in maniera dignitosa è necessario che l’unione dei cittadini spezzi la commistione tra la politica deviata e il profitto. Basta!

Ogni attività, pubblica e privata, viene manipolata da questa politica del malaffare per drenare ricchezze e favorire gli interessi di pochi, preservando così il sistema di potere in atto, che è il vero burattinaio di tutta questa complessa trama di drammatiche vicissitudini che viviamo sulla nostra pelle. Basta e ancora basta!

Per superare questa difficile situazione è necessario ripartire dalle fondamenta. Costruire una società che si riconosca nelle libertà fondamentali, passa dal contattare quella forza interiore che ci mette in relazione con la sfera più intima e che alberga in ognuno di noi.

L’auspicata alleanza tra i cittadini, non può ridursi ad una somma algebrica di buone intenzioni e di sentimenti antipolitici. La battaglia per la libertà e la verità ci chiama. La risposta si trova nella nuova politica fatta da cittadini organizzati e uniti concretamente attraverso il filo rosso dell’azione per il bene comune.

Visto che siamo entrati in una dittatura sanitaria, scendere in piazza e manifestare pacificamente è un atto politico doveroso, ed è anche l’unico modo per continuare ad esercitare i nostri diritti.

Disubbidire alle imposizioni contrarie alla Costituzione è necessario, affinché venga mantenuta accesa la fiaccola della libertà.

Visti i tempi che stiamo vivendo non si può fare a meno di prendere posizione, di schierarsi e quindi di attivarsi politicamente. Tutti insieme, pacificamente, scendiamo in ogni piazza d’Italia per esercitare i diritti sanciti dalla Costituzione.

Riprendiamoci la dignità, riprendiamoci la politica, riprendiamoci la vita!  

Segui i prossimi eventi e partecipa alla manifestazione nazionale del 1 maggio a Milano!


Il partito politico 3V opera con il solo intento di perseguire il bene comune, cioè il benessere di tutti i cittadini, in armonia con l’ambiente e con ogni forma di vita. Leggi la nostra visione

NEWSLETTER 3V