ESSERE INDIVIDUI È FACILE

Con l’approvazione del decreto PNRR il 26 febbraio è stato istituito ufficialmente il Sistema di portafoglio digitale italiano (IT-Wallet).

Questa piattaforma accorperà la versione digitale di documenti fondamentali come la patente di guida, la tessera sanitaria e la carta europea della disabilità. Sarà utilizzata attraverso l’app IO e per ora, visto il rinnovo delle concessioni ai privati, sembra che lo SPID non andrà in cantina.

Aldilà degli aspetti tecnici voglio qui concentrarmi su quelli politici.

Internet come anche i dispositivi digitali di ricezione/invio (come gli smartphone) sono nati come tecnologie militari.

Prometeo che ruba il fuoco e lo dona agli umani? A me sembra più evidente che la finalità principale non sia quella di migliorare il benessere della popolazione attraverso l’ uso della tecnologia ma quella di controllo/profilazione.

Poi ovviamente, per tenere a bada e/o incantare i popoli bisogna concedere un po’ di “oppio”: ecco che con internet diventa accessibile a tutti, ad esempio, la “grande democrazia” dello scambio di nozioni/informazioni (che evidentemente le élite che governano il mondo ritengono marginalmente pericoloso in occidente, altrimenti lo avrebbero semplicemente vietato).

Ma poi succede che la crisi nel Mar Rosso mette a rischio il sistema dal punto di vista fisico (quale sarà la sorte dei cavi sottomarini?). O che, per altri versi, lo Stato decida che tu, proprio tu, sia un elemento da bloccare: e allora ti toglie la possibilità di accedere al tuo conto in banca da remoto (come per la rivolta dei camionisti in Canada), non puoi comprare un biglietto aereo o addirittura prendere un prestito o affittare un appartamento (come in Cina).

Si torna con i piedi per terra e si capisce, se si vuole, che ogni concessione dall’alto ha un prezzo e che in questo caso il nostro prezzo da pagare è l’ennesima cessione di diritti e libertà.

Digitalizzare è accentrare.

Utilizziamo il più possibile documenti cartacei come anche denaro contante.

Leggiamo, leggiamo libri. Di carta. Usciamo di casa. Incontriamo gli altri. Immergiamoci nella natura e nell’arte. Mangiamo un boccone in compagnia. Sono quelle piccole grandi cose che danno sapore alla vita e che il mondo digitale ci sta sottraendo senza nemmeno a volte rendercene conto.

Scarica l’articolo

Segui i nostri social:    

Unisciti all’onda di chi non si rassegna, non dimentica, non si arrende alla follia sociale, ma afferma e afferma ancora una nuova concezione della vita, dell’umanità e, quindi, della politica!

Aderisci ora!

Un laboratorio, una scuola, una fucina di idee dove forgiare concretamente e insieme la nuova politica, perché vogliamo essere la nuova politica e costruire con le nostre mani la comunità in cui crediamo.

Scopri i prossimi appuntamenti!

Sostieni il nostro partito! Il tuo contributo verrà impiegato per diffondere le nostre campagne, organizzare manifestazioni e, attraverso le elezioni, irrompere nelle istituzioni!

Sostienici

Contro la falsa lotta all’evasione, contro la moneta elettronica, in difesa dell’economia di persone reali, nasce l’iniziativa di solidarietà #ioPagoInContanti

Sostieni la campagna

17 ragioni di medici e scienziati che ci convincono a non vaccinarci per il Covid-19. Leggi gli studi e le fonti su: #ioNonMiVaccinoPerché

Sostieni la campagna

Il partito politico 3V opera con il solo intento di perseguire il bene comune, cioè il benessere di tutti i cittadini, in armonia con l’ambiente e con ogni forma di vita. Leggi la nostra visione