• Home
  • Comunicati
  • Salvini tra proroghe e farse. Ma chi cerca la verità sui vaccini?

Salvini tra proroghe e farse. Ma chi cerca la verità sui vaccini?

| Luca Teodori |

Vista la lettera di Salvini inerente una proroga oltre il 10 di marzo delle autocertificazioni vaccinali non possiamo che denunciare l’ennesimo atto di farsa politica. 

I senatori di Salvini e Di Maio nell’agosto 2018 avevano già approvato lo slittamento di 12 mesi delle misure di esclusione dagli asili motivate dai vaccini, ma dopo sole 4 settimane i deputati, sempre di Salvini e Di Maio, tradendo e cancellando quanto fatto dai colleghi, introdussero l’autocertificazione vaccinale fino al 10 marzo 2019, la scadenza che adesso Salvini sposterebbe di un poco. A tutti sarà evidente che è l’ennesimo atto di farsa politica!

Nessuno si batte per la verità sui vaccini, nessuno si interessa alla farmacovigilanza post vaccinale, nessuno sostiene più l’anagrafe vaccinale, nessuno scava nel conflitto di interessi tra case farmaceutiche, esperti ed organi d’informazione.

Il sistema politico tutto partecipa nel volere vaccinare sempre di più e soprattutto ogni persona, così da eliminare i non vaccinati quale popolazione di confronto. La domanda fondamentale sulla quale la classe politica deve indagare è: chi sta più in salute a distanza di cinque anni dal vaccino tra i non vaccinati ed i vaccinati?

Salvini funge da figura di tolleranza per sviare l’attenzione ma intanto, in contemporanea col suo governo, stanno avanzando ipotesi di: vaccinazione per il morbillo di tutti i nati dal 1975 al 2000, esclusioni dalle scuole dei non vaccinati fino ai 14 anni, vaccinazioni con il rinnovo della patente, vaccinazione antiinfluenzale dai cinquant’anni per tutti, vaccinazioni per motivi professionali ad operatori sanitari, scolastici e delle forze di sicurezza.

Inoltre tutte le volte che c’è “un rinvio” si dà la possibilità al PD, a Forza Italia ed a tutto il fronte dell’obbligo vaccinale senza se e senza ma, di urlare al pericolo causato da chi non si vaccina, così da spingere sempre più la società verso posizioni di intolleranza tra esseri umani.

Il carnevale è finito, le maschere sono cadute! In un calderone ci sono tutti i partiti al di fuori c’è solo il Movimento 3V Vaccini Vogliamo Verità.

Segretario Politico M3V
Luca Teodori

Sostieni il nostro partito! Il tuo contributo verrà impiegato per diffondere le nostre campagne, organizzare manifestazioni e, attraverso le elezioni, irrompere nelle istituzioni!   Sostienici

Lavoratori consapevoli 3V

La risposta di 3V agli operatori sanitari a rischio di obbligo vaccinale: diventare lavoratori consapevoli. Grazie a conoscenza e autodeterminazione è possibile esercitare responsabilmente la propria libertà di cittadini.

Leggi tutto l’articolo 

Le 15 ragioni di medici e scienziati che ci convincono a non vaccinarci per il Covid-19. Leggi gli studi e le fonti su: #ioNonMiVaccinoPerché

Sostieni la campagna

Contro la falsa lotta all’evasione, contro la moneta elettronica, in difesa dell’economia di persone reali, nasce l’iniziativa di solidarietà #ioPagoInContanti

Sostieni la campagna

Il partito politico 3V opera con il solo intento di perseguire il bene comune, cioè il benessere di tutti i cittadini, in armonia con l’ambiente e con ogni forma di vita. Leggi la nostra visione

NEWSLETTER 3V